Suche

Inhalt

Cos‘è importante

1. La capacità del sistema di automazione di durare nel tempo

In genere, nella decisione sull’automazione e sulla relativa tecnologia da adottare si considera un utilizzo per un arco temporale di 10 anni (ammortamento lineare).

L'aspettativa di vita di un magazzino automatico Apostore è significativamente più elevato con i suoi 15-20 anni.

Pertanto, uno dei criteri più importanti per la scelta di un sistema di automazione dovrebbe essere la sua capacità di durare nel tempo - in termini di adattabilità, di dotazioni e potenziale sfruttabile per i futuri mutamenti del mercato.

Prendiamo qui ad esempio

  • la possibilità di adattabilità dei ripiani rispetto ad eventuali cambiamenti nelle dimensioni delle confezioni.
  • la possibilità di convertire il gruppo di presa per renderlo adatto a maneggiare confezioni con pesi e dimensioni maggiori.
  • la sufficiente velocità di carico per far fronte ad un maggior numero di confezioni da caricare parallelamente all’attività di scarico.

2. Affidabilità e sicurezza

Un altro evidente criterio di scelta è l’affidabilità e la sicurezza. Qui il principio che vige è che i componenti principali siano robusti e comprovati oltre ad essere progettati con i relativi backup.

Occorre inoltre, porre attenzione che

  • il magazzino automatico possa passare in modalità standby con salvaguardia dei componenti.
  • il magazzino sia fornito di sufficienti riserve per non dover operare continuamente sotto piena sollecitazione
  • il produttore fornisca una garanzia sulle parti di ricambio che corrisponda all’aspettativa di vita del magazzino automatico.

3. Funzionalità e utilizzo

In ultima analisi sono la funzionalità e la facilità di utilizzo che determinano l’accettazione o meno del magazzino automatico da parte dei collaboratori della farmacia, e se gli obiettivi di efficienza possono essere pienamente raggiunti

Le domande a tal proposito da porre sono

  • il carico merce può essere effettuano in modo continuo oppure viene interrotto dagli ordini di scarico?
  • La velocità di carico corrisponde ai volumi da caricare?
  • Come vengono evitati errori di carico e come si si effettua l’inserimento di nuovi articoli.
  • Quale ventaglio di confezioni copre il magazzino automatico, quali confezioni può automatizzare?

Inhalt

  • Nella scelta del sistema di automazione, si deve fare attenzione affinché il sistema sia flessibile e predisposto ad assorbire eventuali futuri cambiamenti ed avere la possibilità di essere adeguatamente integrato per rispondere alle diverse esigenze che nel tempo possono emergere. E’ fondamentale che i sistemi più favoriti possano dimostrare lunghi anni di operatività sul campo e l’azienda produttrice disponga dell’adeguata esperienza nel settore.
  • starre Regalierung
    Con il sistema di adattabilità dei ripiani, gli spazi possono essere modificata in qualsiasi momento in funzione di variazioni delle dimensioni delle confezioni.
  • starre Regalierung
    Lo spazio disponibile viene sfruttato sempre in modo ottimale.
  • L‘impiego di due bracci robot
    L’impiego di due bracci robot aumenta la velocità di carico e scarico. I bracci possono prelevare o caricare insieme oppure dividersi i compiti per cui uno carica e l’altro preleva. Priorità hanno comunque sempre le richieste provenienti dall’area vendita.
  • Carico con avvolgibile
    Nel carico con avvolgibile la consegna del grossista può essere caricato mentre il braccio robot è impegnato ad evadere le richieste provenienti dall’area vendita.

Efficienza tramite la funzione standby

  • Bündelpackung
    Anche le confezioni raggruppate possono essere afferrate e caricate dalla pinza Apostore.